“Spegni il mio fuoco” di Elisa Maffezzoni – Poesia

31kTryenBHL._BO1,204,203,200_Leggiadra come piuma
si posa sul
mio corpo
la tua bocca
che dolce
divora il respiro
intenso nasce
il brivido che estremo
piacere arreca
labbra danzano
al vibrar della carne
ansiose di gustar
quel miele che tra
le gambe
lento si raccoglie
ed è profumo d’amor
nella dimora dei sensi
attraversata da
un impetuoso fuoco
dal quale non
voglio fuggir
mi stringo a te
e lasciva
dal tuo mare
mi lascio inondare

(Tratta dalla raccolta di poesie dal titolo “Assaggiami” di Elisa Maffezzoni – Aletti Editore)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...